Incentivi per la tutela di disegni e modelli industriali: riapertura del bando

Il prossimo 14 ottobre 2020 alle ore 9 riapriranno gli sportelli per le domande di agevolazione da parte delle PMI per il bando Disegni+4, rifinanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico con ulteriori 14 milioni di euro.

Il bando intende sostenere la capacità innovativa e competitiva delle PMI attraverso la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei disegni/modelli industriali sul mercato nazionale e internazionale.

Le agevolazioni sono finalizzate all’acquisto di servizi specialistici esterni per favorire:

  • La messa in produzione di nuovi prodotti correlati ad un disegno/modello registrato (Fase 1 – Produzione)
  • La commercializzazione di un disegno/modello registrato (Fase 2 – Commercializzazione)

Le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo in conto capitale per la realizzazione del progetto, in misura massima pari all’80% delle spese ammissibili e nel rispetto degli importi massimi previsti per ciascuna Fase e per ciascuna tipologia di spesa.

  • Fase 1 > Contributo massimo di 65 mila euro
  • Fase 2 > Contributo massimo di 10 mila euro

Una opportunità da cogliere per finanziare le spese di valorizzazione dei titoli di proprietà intellettuale e industriale della vostra PMI.

Tags: